Nuova Audi A5 Tecnologia Adas

L' Audi Intelligent Assistance sulla gamma Audi A dispone di 30 sistemi di assistenza alla guida e 7 esclusivi nel segmento. Car-to-X, su A5 Cabrio, è l’inedito sistema di condivisione basato sul dialogo delle vetture connesse in rete.

30 marzo, 2017

Nel 2007, con l’inedita gamma A5, Audi ha innovato il design delle vetture di classe media. Nel 2016, con il lancio della versione Coupé, ha debuttato la seconda generazione, seguita ad inizio 2017 da Sportback e Cabriolet. L’evoluzione del design e della tecnica e delle soluzioni high-tech, fanno della nuova gamma A5 la massima espressione di eleganza, sportività e intelligenza della Casa di Ingolstadt.
Il design si esprime attraverso un’aerodinamica estremamente raffinata che raggiunge un coefficiente di 0.25, mentre sotto la carrozzeria, A5 porta all’esordio un assetto di nuova generazione, potenti propulsori e, soprattutto, sistemi di assistenza alla guida dotati della più avanzata tecnologia ad intelligenza artificiale oggi disponibile. La nuova Audi A5 offre l’Audi Intelligent Assistance, un insieme di 30 sistemi di assistenza alla guida, un record per il segmento di appartenenza. Alcune soluzioni fanno già parte dell’allestimento di serie, mentre altre sono disponibili come singoli optional oppure incluse in pacchetti dedicati. L’intelligenza artificiale allo stato dell’arte su cui si basano i nuovi sistemi non è solo in grado di aumentare la sicurezza, il comfort e l’efficienza, ma permette di compiere un ulteriore passo in avanti verso la guida pilotata.Audi A5 Sportback

Gamma nuova Audi A5 | CAR-TO-X – All’interno di questa estesa gamma di dispositivi, si distinguono 7 sistemi esclusivi di A5 rispetto ai concorrenti del segmento di appartenenza: Car-to-X. Questa tecnologia viene portata all’esordio a bordo delle nuove A5 e S5 Cabrio. Attraverso questa tecnologia, la vettura è collegata in rete con altri modelli Audi in modo da poter scambiare in tempo reale informazioni tramite la SIM Audi connect. Grazie alle informazioni sulla segnaletica stradale, la telecamera di bordo analizza i limiti di velocità e trasmette i dati a un server nel cloud tramite la rete di telefonia mobile. Il server raccoglie i dati, li mette a disposizione e informa gli altri utenti della strada che utilizzano analoghe tecnologie Audi. I sistemi di assistenza alla guida si avvalgono delle informazioni per una regolazione della velocità previdente ed efficiente. Inoltre, integrano tutte queste informazioni negli aggiornamenti delle mappe di navigazione Audi. Con le informazioni sui pericoli, le vetture comunicano reciprocamente in caso di incidenti, veicoli in panne, tratti scivolosi o problemi di visibilità. A questo scopo, il sistema valuta diversi parametri come, per esempio, l’elettronica nell’auto, i dati dei sensori luci e pioggia, i proiettori e la modalità di funzionamento dei tergicristalli. Il dispositivo segnala un incidente o un guasto appena il sistema eCall attiva una chiamata di emergenza o gli airbag vengono attivati. Se le informazioni sono sicure, il sistema le trasmette al cloud. I messaggi di avvertimento vengono poi visualizzati sulla strumentazione ed emessi come messaggi vocali.Audi A5 Sportback

Gamma nuova Audi A5 | ASSISTENTE OSTACOLI  L’assistente agli ostacoli aiuta il conducente in una situazione critica quando l’auto deve evitare un ostacolo. A tale scopo il sistema utilizza i dati dei due sensori radar e della telecamera anteriore. Per calcolare una traiettoria adeguata il sistema considera la distanza, la larghezza e lo spostamento del veicolo che precede. Dapprima viene effettuata una frenata di avvertimento per avvisare il conducente del pericolo. Se successivamente il conducente scansa l’ostacolo attivamente, il sistema lo supporta apportando una minima coppia sterzante nella correzione della sua sterzata o nel cambio di corsia richiesto. L’assistente agli ostacoli è attivo in un range di velocità tra 30 e 150 km/h circa e presuppone che il conducente per l’intera manovra sterzi attivamente. Il conducente viene informato dell’intervento mediante un avviso nella strumentazione.Audi-A5-assistente-ostacoli-1

Gamma nuova Audi A5 | ASSISTENTE TRAFFICO  L’assistente al traffico (traffic jam assist) è parte del sistema Adaptive cruise control (ACC). Nel range di velocità fino a 65 km/h il sistema, in presenza di traffico non scorrevole, può coadiuvare il conducente nelle sterzate, in vetture con cambio automatico, su strade con adeguata segnaletica orizzontale. Il sistema utilizza sensori radar e la telecamera anteriore per guidare l’auto con delicati interventi sullo sterzo. A questo scopo l’assistente al traffico prende come riferimento la segnaletica orizzontale sulla carreggiata, eventuali strutture laterali e altri veicoli sulla strada. Quando l’assistente al traffico raggiunge i propri limiti di sistema, ad esempio quando l’ingorgo si risolve, il conducente deve nuovamente assumere il controllo della vettura. Se non lo fa, il sistema lo avverte a più riprese, fino a portare l’auto, come misura estrema, all’arresto in piena sicurezza.Audi-A5-assistente-traffico

Gamma nuova Audi A5 | ASSISTENTE SVOLTA  Non appena il conducente aziona l’indicatore di direzione, l’assistente alla svolta sorveglia la corsia opposta, utilizzando i dati dei due sensori radar e della telecamera anteriore. Nelle situazioni di avvio o di guida lenta fino a una velocità di 10 km/h, l’assistente alla svolta può impedire, mediante un intervento dei freni, che la vettura svoltando a sinistra o a destra vada ad impattare con un veicolo che viaggia in senso opposto. L’intervento dei freni fa in modo che l’auto resti nella propria corsia di marcia. Il conducente viene informato dell’intervento mediante un avviso nella strumentazione.Audi-A5-assistente-svolta

Gamma nuova Audi A5 | AVVISO USCITA L’avviso di uscita aumenta la sicurezza nel traffico urbano. Si attiva quando la vettura si arresta. Nel caso in cui altri veicoli o biciclette si avvicinino posteriormente e siano classificati come critici, il sistema avverte i passeggeri all’apertura delle portiere, facendo lampeggiare un LED di avvertimento nel rivestimento interno delle stesse. In situazioni considerate pericolose, il LED lampeggia quattro volte e diventa rosso. I LED del sistema Audi side assist vengono inoltre attivati in ciascun specchietto laterale. L’avviso di uscita resta attivo ancora per circa tre minuti dopo il disinserimento dell’accensione. Base del sistema sono i due sensori radar di Audi side assist, che sorvegliano l’area dietro la vettura o nella zona laterale posteriore.Audi-A5-avviso-uscita

Gamma nuova Audi A5 | ASSISTENTE TRAFFICO RETROMARCIA  Durante la retromarcia a velocità ridotta, ad esempio all’uscita da un parcheggio trasversale, l’assistente al traffico trasversale posteriore avverte il conducente, segnalando la presenza di veicoli in avvicinamento considerati critici. A questo scopo il sistema utilizza i sensori radar posteriori, che coprono la zona dietro l’auto e le corsie di marcia a sinistra e a destra. L’avvertimento avviene in più fasi: dapprima una segnalazione di tipo visivo nel display MMI (nel riquadro del sistema di ausilio al parcheggio). La visualizzazione della situazione avviene sotto forma di vista virtuale dall’alto oltre che come inquadratura “posteriore” e “posteriore trasversale”. Frecce rosse dietro alla vettura indicano la direzione da cui proviene il pericolo. Se il conducente non reagisce alla segnalazione ottica, scatta un segnale acustico prima che il sistema effettui una frenata di avvertimento. In questo modo è possibile evitare impatti in uscita dal parcheggio.Audi-A5-assistente-traffico-trasversale-posteriore

Gamma nuova Audi A5 | PRE SENSE REAR – Audi pre sense rear riconosce tramite sensori radar nel paraurti posteriore il rischio di una collisione posteriore imminente e avvia misure di protezione preventive, tra cui il tensionamento elettrico delle cinture anteriori e la chiusura dei finestrini e del tetto apribile. In aggiunta, il sistema attiva le luci di emergenza per segnalare la situazione critica ai veicoli che seguono, azionando il segnale Rear-end collision alert (RECAS) con elevata frequenza di lampeggiamento. Audi pre sense rear resta attivo in background nell’intero range di velocità, ad esclusione della guida con rimorchio.Audi-A5-pre-sense-rear

Tutto su A5

Tutto su Audi

Tutto su Auto Sportiva

Tutto su berlina

Tutto su Connettività

Tutto su tecnologia

Seguici su Youtube

Seguici in TV

newsautoTV logo
fiat 500 forever young su newsautoTV