Abarth Premia Lo Sport Italiano

Abarth alla notte degli Oscar dello Sport Italiano premia i campioni 2015 nelle varie discipline sportive. Per l’occasione Abarth ha esposto una 695 Biposto livrea team Yamaha MotoGP.

21 dicembre, 2015

Abarth al Metropol di Milano alla prima edizione dei Gazzetta Sports Awards, per premiare i campioni dello sport italiano che si sono distinti durante il 2015 nelle varie discipline sportive. Da sempre protagonista nel mondo dello sport, Abarth è sinonimo di performance e sfida continua. Un’idea vincente che nasce nel 1949 da una visione di Carlo Abarth, il fondatore. Le competizioni sono parte fondamentale del suo DNA: nel 2015, per la settima stagione, il Trofeo Abarth Europa e il Trofeo Nazionale Aci-Csai Italia hanno ottenuto uno straordinario successo. Così come la nuova edizione del campionato italiano di F4 che ha dato la possibilità ai giovanissimi di avvicinarsi a questo sport in maniera competitiva e sicura.

“Performance is a state of mind” è il claim di Abarth. Essere “abarthista” non è solo essere il più veloce, ma cercare sempre di superare il proprio limite e, una volta raggiunto, superarlo e fissarne uno ancora più lontano, più impegnativo, più sfidante ogni volta. Sulla strada come nella vita quotidiana. Per l’occasione, Abarth ha esposto un esemplare unico, una 695 Biposto dalla livrea esclusiva, frutto della partnership con il team Yamaha MotoGP, provata su pista da Valentino Rossi nel corso dell’ultimo Monza Rally Show.

Tutto su Abarth

Tutto su 2015

Tutto su Auto Sportiva

Tutto su Milano

Tutto su premiazioni

Seguici su Youtube

Seguici in TV

newsautoTV logo
fiat 500 forever young su newsautoTV